SCRIVERE E CONSAPEVOLEZZA

 Puoi farlo sul tablet, sul telefonino, maglio ancora se prendi carta e penna. Quando ti senti pressato da una sensazione di disagio, SCRIVI. Scrivi ciò che senti, più che ciò che pensi. Sono due cose ben diverse. Se descrivi ciò che senti, vai oltre la mente e il ragionamento; sei in una "dimensione di presenza" con te stesso, di consapevolezza. Inoltre, dai inizio ad un' azione liberatoria dei tuoi contenuti emotivi, avviando un dialogo tra te e la tua esperienza.

Scrivere è liberare.

Prova :-)

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0