SONO TUTTI ...FELICI ?

 

Con questa frase inizia il nostro dialogo oggi: “Guardo le foto sui social e mi sento frustrato” dice Paolo. “Sono tutti felici, tutti all’aperitivo, amici e ragazze, in spiaggia o a cene goliardiche...e io a casa...che si qualcosa faccio ma non sono mai così felice come loro!”

 

È importante tenere presente che i social ci narrano pezzi di vita che poi noi interpretiamo.

A volte il nostro cervello amplifica il messaggio, come se quella foto rappresentasse la persona e la sua vita per intero. In realtà, l’amico che posta il selfie con l’aperitivo certo in quel momento può sentirsi leggero e appagato, ma forse un ora prima aveva dovuto affrontare un problema di lavoro o altro che naturalmente non posta. 

 

Attenzione quindi a ...”il prato del vicino è sempre più verde”! 

 

Attenzione al bisogno di comparare la nostra vita a quella degli altri.

È importante ri-concentrare l’osservazione verso di noi e verso ciò che abbiamo voglia di fare...o di non fare.

 

Paolo dopo alcuni scambi di pensieri, mi dice che domenica andrà sul monte Grappa con la sua famiglia. Subito mi dice: “Allora sì che scatterò una splendida foto del tramonto e la posterò” .

 

 

Poi resta in silenzio qualche secondo. Rialza lo sguardo verso di me e aggiunge: “Ma no, me lo godo e basta” e sorride.

M

 

Scrivi commento

Commenti: 0